In diverse situazioni potrebbe essere necessario enfatizzare qualche effetto audio per rendere l’atmosfera più coinvolgente e magari realistica.

Anche per queste categorie il pannello Audio essenziale ci aiuta con regolazioni semplici e veloci.

Scegliamo la traccia musicale e nel pannello audio essenziale clicchiamo sulla categoria SFX.

Dopo aver normalizzato il loudness (sezione volume) andiamo nell’area Creativo dove troviamo due settaggi. Il primo è il riverbero. Clicchiamo sul check se desideriamo aggiungere un effetto di riempimento al suono  in modo da emulare la presenza in una stanza o in un determinato interno.

Una volta attivato, nella finestra controllo effetti apparirà l’effetto Riverbero da studio.

Come possiamo notare da audio essenziale, il riverbero è settato di default su un preset, in particolare “Riverbero forte”. Possiamo vedere le singole impostazioni del preset cliccando su modifica (in controllo effetti).

Da questo pannello possiamo eventualmente modificare i parametri desiderati. Oppure possiamo agire sulla quantità del riverbero (su audio essenziale) in modo da modificare il livello di output, ossia il mix tra audio sorgente (senza riverbero) e audio elaborato (con riverbero).

Modificando invece il preset su audio essenziale verranno alterate e adattate le sole caratteristiche di Riverbero da Studio (e non il livello di output).

Oltre al riverbero nell’area creativo di SFX abbiamo la possibilità di modificare rapidamente il panning (tra canale destro e sinistro) in modo da gestire correttamente la direzionalità dell’audio, senza utilizzare l’omonima impostazione su controllo effetti. Naturalmente i due settaggi saranno perfettamente sincronizzati (panning su audio essenziale e su controllo effetti).

Se abbiamo a disposizione audio ambientale possiamo anche in questo caso inserire un riverbero alla stessa maniera degli SFX ma con diversi presets preimpostati.

Ma soprattutto possiamo gestire rapidamente l’Ampiezza Stereo, ossia l’effetto Espansore stereo applicato in automatico alla clip.

L’effetto posiziona a piacimento il centro dell’immagine stereo e la sua espansione. Perfetto per gestire il percezione della traccia audio nell’ambiente.

Con lo slider in audio essenziale possiamo modificarne la sola espansione (da stretta a larga).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: