Nella nuova versione CC 2018 (12.0) sono state introdotte alcune migliorie in merito alla gestione dei livelli grafici tramite pannello Grafica Essenziale.

Una delle più significative è la possibilità di legare insieme più livelli in modo da preservarne il posizionamento relativo.

Questa modalità è chiamata Grafica Reattiva (Posizione).

Vediamo in pratica di cosa si tratta.

Come esempio utilizziamo un elemento figura sul quale abbiamo creato tre elementi grafici (due cerchi e un ellisse).

grafica reattiva
grafica reattiva

Di default questi tre livelli sono sganciati tra loro (sono indipendenti nei movimenti).

Se selezioniamo uno qualsiasi dei livelli creati, all’interno del pannello Grafica Essenziale troveremo questa sezione:

grafica reattiva
In pratica ci viene chiesto se e come gestire il posizionamento. Prendiamo il cerchio a sinistra, lo selezioniamo e su “aggancia a” inseriamo l’ellisse (figura centrale).
grafica reattiva
Sulla sezione a destra dobbiamo scegliere su quale lato del poligono che delimita l’ellisse agganciare il posizionamento del cerchio. Scegliamo il lato sinistro.
grafica reattiva
grafica reattiva
Ora, se spostiamo la posizione orizzontale dell’ellisse, il suo asse sinistro si sposta e di conseguenza anche il cerchio di sposta mantenendo l’allineamento.
Stessa cosa succede se modifichiamo la scala. L’asse sinistro dell’ellisse rimane allineato al cerchio.

Come possiamo notare Grafica Reattiva (Posizione)  la posizione del livello agganciato e nel caso di aggancio su più lati provvede anche ad un adattamento di scala.

Proviamo a pensare alle molteplici applicazioni pratiche di questa nuova feature: ad esempio il posizionamento di un logo con allineamento relativo del background e pay off.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: