Parliamo di Lumetri Color e in particolare di correzione secondaria.

Quello che vogliamo fare è controllare e rifinire il colore della pelle in una figura più o meno in evidenza all’interno della composizione.

skin tones

Come primo passo apriamo il pannello Lumetri Color e accediamo alla sezione HSL secondario:

skin tones
Ora andiamo a campionare il colore della pelle utilizzando il primo contagocce di fianco a Imposta colore.
skin tones
skin tones

Vedremo le aree di tonalità (H), luminosità (L) e saturazione (S) dell’area appena campionata.

skin tones

Se attiviamo la modalità di visualizzazione dell’area campionata in aree di Colore/Grigio possiamo avre un’idea di come la nostra selezione sia più o meno precisa.

skin tones
skin tones

Possiamo migliorare la selezione andando ad aggiungere dei nuovi campioni. Clicchiamo sull’apposito contagocce e andiamo a selezionare le aree della pelle che non fanno parte del primo campionamento.

skin tones

Possiamo notare come alcune aree al di fuori del colore della pelle ma che hanno le stesse caratteristiche in termini di HSL rientrano come da logica nella selezione.

Possiamo migliorare ulteriormente pertanto il campionamento andando a toccare direttamente i singoli parametri HSL sia come intervallo sia come sfumatura (triangolo ai lati dell’intervallo di selezione).

skin tones
skin tones

Possiamo infine ammorbidire la selezione in modo che le modifiche che andremo a fare sul colore della pelle siamo molto più soft in riferimento all’area campionata.

Andiamo nelle sezione Rifinisci e alziamo lo slider Sfoca di qualche punto (nel nostro caso lo portiamo al valore 4).

skin tones
skin tones

Ora siamo pronti a modificare il colore della pelle. Ma come prima cosa dobbiamo verificare su quale tonalità siamo posizionati. Con la maschera Colore/Grigio attiva apriamo il pannello Oscilloscopi Lumetri e visualizziamo il vettorscopio YUV.

skin tones
Nel grafico viene rappresentato il colore dell’area campionata e quindi della pelle. In alto a sinistra vediamo la linea Skin Tone. Il nostro campione deve, per avere una tonalità corretta, essere allineato con questa linea. In questo caso siamo stati fortunati in quanto abbiamo solo una leggerissima dominante magenta che possiamo correggere andando ad agire sulla Tinta nella sezione Correzione di HSL Secondario. Con questi parametri andremo a modificare solo e soltanto il contenuto dell’area campionata e quindi solo il colore della pelle.
skin tones

Togliamo la spunta sulla maschera Colore/Grigio e ritocchiamo, se lo riteniamo oppurtuno, contrasto e saturazione della pelle verificando di volta in volta il risultato finale.

skin tones
Con questa semplice procedura saremo in grado di portare il colore della pelle ai valori corretti utilizzando unicamente la sezione HSL Secondario di Lumetri Color.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: