Uno dei tools più utilizzati e performanti per regolare luminosità e contrasto su Premiere Pro CC 2017 è la Curva Luma collocata all’interno del pannello Lumetri Color.

curva luma

In alternativa possiamo utilizzare gli effetti obsoleti Curve RGB, per la sola curva luma(Master), o Curva Luma.

curva luma
curva luma

Noi faremo riferimento alla curva luma presente sul Lumetri Color, ma gli stessi concetti valgono anche sugli effetti Curve RGB e Curva Luma.

Sul grafico della curva l’asse x rappresenta la nostra clip di partenza mentre l’asse y mostra le regolazioni effettuate.

Di default la curva è simmetrica sui due assi in quanto inizialmente non abbiamo alcuna regolazione di luminosità e contrasto: il valore della clip sorgente equivale al valore con la curva luma applicata (regolazione).

 

curva luma

La parte sinistra della curva identifica le aree più scure dell’immagine, la parte destra quelle più chiare. La zona centrale in genere è terreno dei mezzitoni.

curva luma

Il segreto per la regolazione della curva luma e quindi della luminosità e contrasto della nostra clip sta nella gestione e nell’inserimento di punti di controllo.

Si tratta di punti inseriti all’interno della curva che permettono di controllare l’andamento della curva stessa e pertanto consentono di effettuare regolazioni su aree specifiche (basate sul luma) della clip.

All’inizio abbiamo a disposizione due punti di controllo fissati nei margini sinistro e destro della curva (punto di nero e punto di bianco). Aggiungiamone ad esempio uno al centro per controllare i mezzitoni.

Naturalmente potremmo aggiungerne quanti ne vogliamo semplicemente cliccando sul punto desiderato della curva.

curva luma

Se vogliamo aumentare il contrasto su una porzione della curva dobbiamo aumentare la pendenza della curva nella’area interessata.

Ad esempio se vogliamo estendere il contrasto su tutta l’immagine abbassando i punti di nero (punto di controllo sinistro) e alzando i punti di bianco (punto di controllo di destra, dobbiamo aumentare la pendenza della retta compresa tra i due punti di controllo estremi.

Quindi sposteremo verso destra il punto di controllo del nero e verso sinistra il punto di controllo del bianco.

curva luma

Se invece vogliamo aumentare il contrasto solamente nelle aree tipicamente dei mezzitoni occorre inserire due punti di controllo aggiuntivi che delimitano l’area interessata all’aumento di contrasto e alziamo la pendenza della curva in quest’area.

Facendo così naturalmente restringeremo le aree delle ombre (sinistra) e le aree delle luci (destre), riducendone pertanto il contrasto.

Quindi otterremo maggior contrasto sui mezzitoni e come contraltare una perdità di contrasto sulle parti più scure e quelle più chiare.

curva luma

Come già scritto sopra la curva luma permette di modificare la luminosità di un’area specifica. Prendiamo i mezzitoni. Aggiungiamo il punto di controllo al centro. E alziamone la posizione in verticale.

I mezzitoni prenderanno più luce portandosi  una modifica di minore entità su ombre e luci.

curva luma

Abbiamo trattato come esempio l’aumento di contrasto e di luminosità. Gli spostamenti opposti (diminuzione di contrasto e luminosità) vengono applicati con il medesimo metodo invertendo gli spostamenti e la pendenza delle curve.

Questa ad esempio è una diminuzione di contrasto sull’area dei mezzitoni (curva a s invertita).

curva luma

Se vogliamo resettare velocemente la nostra curva ai soli due punti di controllo iniziali clicchiamo due volte su uno dei punti di controllo creati e la curva ritornerà lineare e simmetrica su due assi.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: