In precedenza abbiamo parlato di Luma e Contrasto.

Ora vediamo come analizzare queste due proprietà tramite il pannello Oscilloscopi Lumetri (Lumetri Scopes).

In particolare osserveremo la forma d’onda luma.

Apriamo l’Oscilloscopi Lumetri e clicchiamo sul simbolo della chiave inglese. Nella sezione Tipi di forma d’onda selezioniamo Luma.

forma d'onda luma
forma d'onda luma

Questo grafico fornisce tutte le informazioni in merito a luminosità e contrasto sulla clip selezionata.

Ma come leggerlo?

Sull’asse orizzontale viene dipinta tutta l’immagine (da sinistra a destra) mentre sull’asse verticale è rappresentata l’intensità della luce (dal basso all’alto passeremo dai neri ai bianchi).

forma d'onda luma
forma d'onda luma

Se lavoriamo in modalità 8 bit (sul selettore in basso a destra) il range di luma varia da 0 a 255 (come indicato nella colonna di destra). Se invece di impostare 8 bit, settiamo float (virgola mobile) abbiamo la possibilità di visualizzare nel grafico maggiori dettagli (agisce solo sul grafico e non sulla profondità di bit colore). In questo caso la scala nella colonna di destra agirà su un intervallo compreso tra 0 e 1.

forma d'onda luma

Nella scala sulla colonna di sinistra viene visualizzata l’unità di misura IRE (Institute of Radio Engineers). L’intervallo di luma utile può variare da 0 a 100 IRE, oppure da 7.5 a 100 IRE (NTSC North America broadcast).

Ritornando alla nostra immagine il punto di nero è rappresentato dal margine inferiore del grafico. Il punto di bianco dal margine superiore. La distanza tra il punto di bianco e il punto di nero fornisce indicazioni sul contrasto complessivo dell’immagine.

Mentre la distribuzione del grafico nella parte centrale rivela informazioni sui mezzitoni.

forma d'onda luma
forma d'onda luma

Una maggiore distribuzione della densità nell’area mediana  indica una maggiore varietà di mezzitoni.

forma d'onda luma
forma d'onda luma
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: