Stiamo effettuando il montaggio di una serie di interviste, di un documentario o di altri progetti che coinvolgono clip audio/video?

Vogliamo rendere più coinvolgenti e meno netti i tagli inseriti?

Riprendiamo in mano una tecnica nata dai tempi di Orson Welles (da Citizen Kane) all’inizio degli anni ’40.

In pratica si tratta di anticipare l’ingresso dell’audio della clip successiva al taglio o di posticipare l’audio della clip precedente il taglio in modo da creare una senzazione di continuità.

Ma vediamo come procedere su Premiere Pro. Prendiamo un taglio tra due clip audio/video.

Stiamo passando da una scena in interni con musica live ad una scena in esterni con il solo suono ambientale. Due situazioni contrapposte rese ancora più marcate dal taglio.

Per rendere più morbido e accattivante il passaggio facciamo in modo di sfasare il taglio video rispetto a quello audio. Per prima cosa disabilitiamo temporaneamente il collegamento tra audio e video deselezionando il pulsante sezione collegata in alto a sinistra nel pannello timeline.

Selezioniamo ora lo strumento montaggio senza scarto (rolling edit).

Ci posizioniamo sul taglio video e ci spostiamo verso sinistra in modo da anticipare la transizione video rispetto a quella audio. Otterremo una forma a L sulle tracce video/audio. Questo tipo di montaggio viene chiamato L-cut (taglio a L).

L’audio della prima clip accompagnerà anche l’inizio della seconda. Nel nostro caso la musica live in interni troverà un proseguo anche nella clip in esterni rendendo il video più fluido e coinvolgente. Utilizziamo una leggera dissolvenza audio per rendere il passaggio ancora più morbido.

Il J-cut (taglio a J) è del tutto simmetrico al precedente. In questo caso l’audio anticipa il video creando una forma a J sulle tracce in timeline.

Dobbiamo solo fare attenzione ad avere dei margini (maniglie) sulle selezioni delle clip. In caso contrario potremmo non essere in grado di modificare i punti di taglio. Ricordiamoci pertanto di selezionare i punti di I (in) e O (out) di ogni clip con qualche decina di frames di margine.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: