Il pannello codice di tempo comincia ad avere un suo peso specifico.

Sono state introdotti nuovi campi e modalità di visualizzazione in modo da personalizzarne il più possibile l’utilizzo.

Apriamo il pannello codice di tempo direttamente dal menu Finestra.
codice di tempo
Posizioniamolo a piacere nel nostro spazio di lavoro.
codice di tempo
Vediamo insieme ora tutti i principali settaggi. Innanzitutto possiamo modificare quella che è la forma di visualizzazione passando da una dimensione reale (foto in alto) ad una dimensione compatta. E’ sufficiente cliccare col tasto destro all’interno del pannello e selezionare Compatta.
codice di tempo
codice di tempo
Cliccando sempre sul tasto destro del mouse possiamo scegliere se visualizzare i riferimenti della sequenza o quelli della traccia sorgente (riferiti alle singole clip presenti sulla traccia selezionata).

Partiamo dalla visualizzazione dei parametri di sequenza.

codice di tempo
Principale (Master): riporta l’esatto codice di tempo visualizzato in timeline.

Assoluto: indica il codice di tempo della timeline fissando sempre il punto di inizio della sequenza a 0.

Durata: rappresenta la lunghezza di tutta la sequenza. 

Da attacco a stacco (In/Out): indica la lunghezza dell’intervallo compreso tra attacco e stacco di sequenza.

Disponibili (Remaining): quanto manca al termine della sequenza a partire dalla posizione dell’indicatore di tempo corrente.

Nome Clip in alto: visualizza il nome della clip sulla quale è posizionato l’indicatore di tempo corrente.

Di default i codici di tempo visualizzati nel pannello fanno riferimento al frame rate fissato sulla sequenza/sorgente. Ma possiamo settarlo ad un frame rate o unità di misura differente utilizzando l’apposito selettore (sempre cliccando sul tasto destro del mouse all’interno del pannello).

codice di tempo
Possiamo personalizzare ancora di più il pannello aggiungendo o rimuovendo linee di visualizzazione.
codice di tempo
codice di tempo
Al termine abbiamo anche la possibilità di salvare il nostro predefinito e richiamarlo con uno shortcut. È sufficiente cliccare sul tasto destro del mouse e scegliere Salva predefinito, fissando un eventuale shortcut.
codice di tempo
Il predefinito può essere richiamato velocemente sia da shortcut (se impostato) sia da tasto destro del mouse sul pannello codice di tempo.
codice di tempo
Abbiamo anche la possibilità di gestire tutti i predefiniti in modo da cancellarli o modificarne lo shortcut.
codice di tempo
codice di tempo
Chiudiamo l’articolo facendo notare che (come già anticipato sopra) il pannello codice di tempo permette di visualizzare il timecode non solo della sequenza ma anche delle clip sorgenti facenti parte di una specifica traccia all’interno della timeline.

Ad esempio su una riga fissiamo la visualizzazione in tracce sorgente su Video 1.

codice di tempo
In questo caso verrà visualizzato il codice di tempo riferito alla sorgente (clip 1 in timeline) della clip in Video 1 sulla quale è posizionato l’indicatore di tempo corrente.
codice di tempo
codice di tempo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: