Un corretto utilizzo degli spazi di lavoro permette di migliorare l’organizzazione dei progetti e di conseguenza aumentare l’efficienza del proprio lavoro.

spazi di lavoro

L’elenco di tutti gli spazi di lavoro può essere inserito nella propria interfaccia attivando il pannello “spazi di lavoro” direttamente dal menu Finestra

spazi di lavoro

Supponiamo di attivare un qualsiasi spazio di lavoro (ad esempio “Montaggio”) e di modificare la disposizione dei pannelli magari variandone la larghezza.

spazi di lavoro

Se volessimo tornare allo spazio di lavoro originale, salvare i cambiamenti effettuati o creare un nuovo spazio di lavoro basato sulle modifiche apportate dovremmo cliccare sul menu contestuale allo spazio di lavoro (tre linee orizzontali di fianco al nome dello spazio di lavoro nel pannello spazi di lavoro) scegliendo l’opzione desiderata.

spazi di lavoro

Se invece volessimo cancellare definitivamene lo spazio di lavoro dovremmo aprire sempre il menu contestuale e scegliere “Modifica spazi di lavoro“. Quindi selezioneremo lo spazio di lavoro che vogliamo cancellare e faremo click su Elimina in basso a destra.

spazi di lavoro

Con la versione CC 2018 possiamo rapidamente resettare lo spazio di lavoro cliccando due volte sul nome dello spazio di lavoro all’interno del pannello “spazi di lavoro”.

Comparirà una finestra con la richiesta di conferma.

spazi di lavoro

Se volessimo velocizzare ancora di più l’operazione possiamo togliere il segno di spunta da “chiedi sempre”. In questo modo al doppio click lo spazio di lavoro sarà immediatamente resettato.

spazi di lavoro
Per riattivare la finestra di conferma andiamo all’interno delle Preferenze-Generali e riattiviamo il relativo segno di spunta.
spazi di lavoro
Tips: facendo doppio click su “tutti i pannelli” possiamo in un colpo solo resettare tutti gli spazi di lavoro alla loro configurazione iniziale (all’ultimo salvataggio effettuato).
spazi di lavoro
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: