L’utilizzo delle transizioni predefinite (o di default), sia audio che video, è un ottimo strumento per velocizzare l’editing in timeline.

Per verificare quale transizione predefinita è attualmente impostata sul video e sull’audio è sufficiente aprire il pannello effetti e controllare su quali transizioni compare un’evidenziazione in azzurro.

Inizialmente Adobe Premiere Pro CC imposta la dissolvenza incrociata (video) e la dissolvenza a potenza costante (audio) come predefinite.

default transitions

Come cambiare la transizione predefinita?

Clicchiamo col tasto destro del mouse sulla transizione che vogliamo diventi la nuova predefinita e selezioniamo “Imposta transizione selezionata come predefinita“. La nuova transizione apparirà evidenziata.

imposta transizione predefinita

Come modificarne la durata?

Entriamo in ModificaPreferenze-Generali (Win) o Premiere Pro-Preferenze-Generali (Mac): all’interno troviamo i due campi dove inserire la durata delle transizioni predefinite audio e video:

 

durata transizione predefinita

Le durate possono essere espresse (nelle recenti versioni di Premiere) sia in fotogrammi che in secondi.

Un consiglio è quello di utilizzare l’unità di misura in secondi in modo da rendere indipendente la durata dal frame rate scelto.

Come si applicano?

La velocità e la semplicità di applicazione sono i vantaggi principali dell’utilizzo delle transizioni predefinite.

Ci posizioniamo con l’indicatore di tempo corrente sul taglio interessato (e senza nessuna clip selezionata):

punto di taglio

Ora possiamo procedere in due modi:

  • Finestra Sequenza – Applica transizione video e/o Applica transizione Audio
  • Utilizziamo gli shortcuts: ctrl+D (cmd+D per mac) per applicare la transizione video predefinita e ctrl+maiusc+D (cmd+maiusc+D per mac) per applicare la transizione audio predefinita

 

applica transizioni predefinite
transizioni predefinite

Se invece di posizionarci sul taglio selezioniamo una o più clip audio e/o video in timeline, le transizioni predefinite verranno applicate automaticamente a tutti i tagli che interessano solo le clip selezionate.

Due clip adiacenti, di cui una selezionata e una no, avranno una sola transizione applicata (ad esempio video) che è quella che interessa solo la clip selezionata (nel nostro caso un’assolvenza in ingresso di Video 1):

transizioni predefinite a selezione

Sulle selezioni di clip funziona anche un comando molto comodo che applica in automatico sia la transizione video predefinita sia la transizione audio predefinita a tutta la selezione:

 

  • Finestra Sequenza – Applica Transizioni predefinite alla selezione
  • Maiusc+D : per gli utilizzatori di Premiere Pro CC lo shortcut è già impostato, per le versioni precedenti lo si può impostare dalle scelte rapide di tastiera
applica transizioni predefinite alla selezione

Se volete approfondire le differenze tra le varie transizioni audio disponibili potete cliccare qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: