Gli utilizzatori di Premiere Pro si dividono in varie categorie. Una classificazione può essere fatta in funzione di quale strumento viene utilizzato per il lavoro di selezione e di organizzazione delle clip fino ad ottenere un primo montaggio provvisorio.

Questo articolo è dedicato principalmente a coloro che passono la maggior parte del tempo dedicato all’analisi delle clip e all’impostazione di una prima bozza di montaggio all’interno del pannello progetto e monitor sorgente.

Abbiamo gia visto in un precedente articolo come utilizzare il pannello progetto e in particolare la sua vista miniature per creare un vero e proprio storyboard, selezionando attacco e stacco e ordinando le clip opportunamente, pronte per essere inserite in timeline.

Facciamo un passo avanti seguendo questo workflow.

Cerchiamo di rendere lo storyboard leggibile direttamente guardando la vista miniature (icone).

Per fare questo abbiamo bisogno di utilizzare delle nuove immagini di preview, rappresentanti le singole clip. In modo tale da visualizzare lo storyboard non solo come sequenzialità di clip ma come sequenzialità di immagini rappresentative le clip stesse.

Pertanto dovremo modificare le immagini copertina delle singole clip andando a selezionare il frame più rappresentativo della selezione attacco/stacco, su ogni singola clip.

Trovato il frame clicchiamo prima sul tasto destro (con la clip selezionata) e quindi su Imposta fotogramma copertina.

Ed ecco che l’immagine di anteprima nella vista miniature (icone) del pannello progetto cambia secondo la nostra selezione.

Procedendo in questo modo su tutte le clip del nostro storyboard otterremo un’immagine esemplificativa e leggibile del nostro futuro editing che può essere stampata e condivisa per conoscenza con clienti e altri membri del nostro gruppo di lavoro.

Un’ultima precisazione. Imposta fotogramma copertina è attivo sulle clip solo se siamo in modalità vista miniature (icone). In visualizzazione ad elenco la voce è disabilitata e quindi non selezionabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: