L’ultima curva presente nella sezione delle curve selettive nel pannello Colore Lumetri (Curve) tratta e gestisce la saturazione delle clip.

La curva Saturazione/Saturazione permette di regolare in maniera mirata il livello di saturazione in funzione e in relazione al livello della stessa.

Vediamone il funzionamento in dettaglio applicandola ad una clip di progetto.

Partiamo da questa immagine:

saturation curve

All’interno puoi trovare elementi particolarmente saturi,

luma saturazione
ed altri con un livello di saturazione più basso, ad esempio i grattacieli sullo sfondo.
Premiere Pro Café

Come conferma di questo, osservando il vettoscopio puoi notare come ci sia una piccola area dove il ciano va a valori alti di saturazione mentre le aree del blu (grattacieli sulla destra) hanno una saturazione moderata.

luma saturazione

Prova ad intervenire aprendo la curva Saturazione/Saturazione dal panello Colore Lumetri (sezione Curve).

<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>

Con il contagocce vai a selezionare e cliccare su un punto del grattacielo sulla destra.

<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>
<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>

Con questa operazione hai selezionato l’intervallo di saturazione del grattacielo. Questo intervallo sarà chiaramente evidenziato da tre punti sulla curva selettiva.

Come facilmente intuibile l’intervallo ricade sulla sinistra della curva, ossia su un’area di scarsa saturazione (la curva segue un andamento crescente di saturazione dalla sinistra alla destra).

Ora alza il livello del punto centrale ed eventualmente allarga i due punti laterali in modo da espandere l’intervallo. In questo modo andrai ad aumentare la saturazione delle aree poco sature comprese nell’intervallo.

Nel fare questa operazione ti consiglio di tenere sempre sotto controllo il vettorscopio.

<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>
<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>

Procedi ora a regolare le aree troppo sature. Senza utilizzare il contagocce vai a fissare due punti sulla curva Saturazione/Saturazione nella parte di destra della curva stessa. Per fissare un punto è sufficiente posizionare il puntatore sulla curva e cliccare con il tasto sinistro del mouse. Quindi sposta verso il basso il punto di destra ed eventualmente regola la posizione dei due punti in modo da includere le aree interessate (la linea ciano nella parte bassa dell’immagine).

Potrai notare una diminuzione di saturazione nell’intervallo.

<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>
<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>
<a href="https://www.premiereprocafe.it/category/cc-2019/">CC 2019</a> | <a href="https://www.premiereprocafe.it/category/color-correction/">Color Correction</a>

Hai ottenuto un corretto bilanciamento della saturazione all’interno della clip.

Terminiamo con una considerazione.

Tutte le cinque curve selettive (compresa quindi la curva Saturazione/Saturazione) garantiscono i migliori risultati se utilizzate in combinazione tra loro.

Ma avremo tempo e modo di approfondire questo importante concetto con esempi pratici ed immediati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: