Cominciamo ad analizzare una ad una tutte le curve selettive, introdotte a partire dalla release CC 2019 (13.0).

Si tratta di una grossa novità in merito alla color correction secondaria, che arricchisce il bagaglio di strumenti disponibili su Lumetri Color.

Puoi trovare le curve selettive all’interno della sezione Curve di Lumetri Color in quanto vanno a sostituire l’obsoleta ruota saturazione tinta.

hue saturation

La prima curva selettiva che affrontiamo è proprio quella che prende il posto a tutti gli effetti del tool precedente.

La trovi come prima curva selettiva all’interno della sezione Curve nel pannello Lumetri Color.

hue saturation

Con questo strumento puoi regolare la saturazione su uno o più intervalli di tonalità colore.

Ma vediamo in dettaglio come procedere.

Supponiamo di partire da questa clip:

hue saturation curve

Ora supponi di voler accendere il blu presente sull’edificio nella destra. Il tuo obiettivo è quello di aumentare la saturazione in un intervallo prefissato di colori che contenga i colori interessati.

Seleziona la clip in timeline, apri il pannello Lumetri Color sezione Curve e quindi Curve saturazione tinta.

Ora devi andare ad agire come abbiamo scritto sopra sulla curva selettiva tonalità/saturazione.

Con il contagocce presente nella curva vai a selezionare il colore sul quale vuoi agire (blu).

hue saturation

Verrà evidenziata all’interno della curva un’area (intervallo) di colori, delimitata da tre punti, con il punto centrale sul colore esatto puntato dal contagocce.

hue saturation

A questo punto tenendo premuto il tasto Maiusc/Shift trascina verso l’alto il punto centrale. Con il tasto Maiusc/Shift blocchi la posizione del punto in orizzontale e quindi sei sicuro di modificarne solo la posizione verticale e quindi la saturazione.

hue saturation

Ora però puoi notare anche un aumento di saturazione sugli scafi di due imbarcazioni e su altri elementi di colore blu in primo piano. Se vuoi escludere questi elementi e concentrare l’aumento di saturazione solo sull’edificio puoi procedere in due modi:

 

  • Creare una maschera con tracking sull’effetto Lumetri Color in modo da escludere gli elementi indesiderati.

 

  • Agire sull’intervallo di selezione nella curva selettiva tonalità/saturazione. Per fare questo puoi sfruttare il fatto che gli elementi indesiderati hanno un blu meno marcato (più spostato verso il ciano). Si tratta quindi di escludere la parte sinistra dell’intervallo (quella appunto tendente al ciano). Prendi il punto di sinistra dell’intervallo e lo sposti in orizzontale verso destra senza toccare la posizione verticale.

 

hue saturation

In questo modo hai aumentato la saturazione del solo edificio in quanto è l’unico elemento della clip che rientra nell’intervallo di tonalità selezionato nella curva selettiva.

Naturalmente la curva selettiva permette di settare più intervalli di tonalità. Supponi ad esempio di voler anche spegnere il rosso presente in un edificio e in qualche imbarcazione. Utilizza sempre il contagocce per selezionare l’intervallo e quindi sposta la posizione verticale del punto centrale verso il basso per diminuire la saturazione.

hue saturation
hue saturation

Puoi fissare gli intervalli di tonalità anche manualmente (senza il contagocce) cliccando all’interno della curva in modo da inserire tutti i punti desiderati. Questa modalità può essere utile quando non riesci visivamente a trovare il colore sul quale intervenire ma devi procedere per tentativi.

hue saturation

Se vuoi resettare la curva e quindi eliminare tutti gli intervalli e punti creati è sufficiente fare doppio click su un punto qualunque della curva stessa.

hue saturation

La curva selettiva tonalità/saturazione non è uno strumento innovativo all’interno di Lumetri Color (la precedente wheel faceva esattamente la stessa cosa) ma integrata all’interno dell’insieme delle altre curve selettive permette di ottenere risultati davvero incredibili, prima quasi impossibili all’interno della suite Premiere Pro CC.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: